You are here:--Programmazione del Nonno #7c Modulo Foglio

Programmazione del Nonno #7c Modulo Foglio

Ciao continuiamo sempre sul foglio “Macro”, quando inserisco il numero progressivo voglio che automaticamente mi inserisca la data nella colonna “B”.

Potrei attivare la colonna “B” con la “Formattazione condizionale” oppure una formula del tipo:

=SE(A4<>””;Oggi();””)

Ma questa formula la dovrei inserire per tutta la colonna “B” perche non saprei quando sarà lunga la prossima Macro che aggiungerò, con la “Formattazione condizionale” però raggiungerei lo scopo.

Ma colgo l’occasione per creare un poco di VBA e spiegare il concetto del “Modulo” del foglio.

Apriamo il nostro file “Programmazione del Nonno”, andiamo nel VBA con “Alt+F11” ed avremo questa situazione attuale.

Vediamo che non ce nessun modulo, ma questo non è vero, ogni OGGETTO(elemento) “Foglio” ha il suo Modulo come pure “Questa_cartella_di_lavoro”, la programmazione di Excel è orientata ad “OGGETTO” cioè ogni elemento che compone Excel è un Oggetto.

Quindi “Foglio1” ha il suo Modulo, “Foglio2” lo stesso come pure tutti gli altri.

Ogni Foglio tra le parentesi riporta il nome che gli abbiamo assegnato, ogni nuovo foglio che creiamo Excel gli assegna un nuovo numero, quindi potremo avere Foglio1- Foglio50 perche gli altri 49 li abbiamo cancellati, ma il nostro indicativo del foglio è il nome che gli abbiamo dato, e anche l’INDICE, che non vediamo da nessuna parte, ma Excel ha un suo INDICE interno che sono le linguette dei fogli.

Cioè la prima linguetta sara INDICE(0)Zero, già perche tutti gli indici partono dallo zero, e cosi a seguire.

Quindi anche se il Foglio1 sarà sulla terza linguetta non avrà come indice(0) ma bensi (2) tenendo conto dello zero, “0-1-2”.

Al momento questo non interessa, a noi interessa in questo momento il foglio “Macro” che è il “Foglio3”.

Facendo “DoppioClick” nella finestra del “Progetto” la prima in alto sulla voce “Foglio3(Macro)”, con il DoppioClick si aprirà il Modulo relativo al Foglio Macro, come si vede e nella finestra delle proprietà in basso, si vedono tutte le “Proprietà” del foglio che impareremo a conoscere mano a mano.

A questo punto cerchiamo di capire una cosa, quando siamo sul foglio ci spostiamo su una cella, correggiamo un valore selezioniamo un altro foglio, salviamo il file lo chiudiamo o lo apriamo.

Noi lo facciamo inconsapevolmente, ma eseguiamo delle operazioni, queste operazioni vengono chiamate “EVENTI”.

Cioè selezioniamo una cella eseguiamo uno spostamento, quindi un “EVENTO di Selezione spostamento(SelectionChange)” oppure cambiamo il valore di una cella “EVENTO di Cambio(Change)”, come vedete facciamo qualcosa Excel reagisce a questo qualcosa, quindi ad ogni “AZIONE” si produce una “REAZIONE”.

Sta a noi intercettare e sfruttare questa “Azione/Reazione” a nostro scopo, alla prossima.

Operazione “Change”

bye bye

By |2019-03-25T07:58:33+02:00Marzo 25th, 2019|Categories: Programmazione del Nonno|Commenti disabilitati su Programmazione del Nonno #7c Modulo Foglio

About the Author:

BySalv
Excel si può amare od odiare, l'importante che sai usarlo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi